COME COSTRUIRSI LA PROPRIA PENSIONE ANTICIPATA A 50 ANNI

Hai 50 anni? Ecco 7 consigli fondamentali per costruire la tua pensione anticipata, per andare in pensione prima e con più soldi!

Se hai 50 anni, probabilmente ti stai accorgendo che la tua vita lavorativa dovrà continuare ancora per molti altri anni, forse troppi. Ti sei accorto che l’età del pensionamento viene spostata sempre più avanti, che ogni anno le condizioni sono sempre più variabili e sempre meno chiare e, se ti sei informato un po’ di più, forse hai anche già scoperto che di pensione classica prenderai molto meno di quello che pensavi, e sicuramente molto meno di quello che hai versato.

Esiste una soluzione a questo problema? La risposta è sì, e si chiama pensione anticipata indipendente.
In questo articolo andiamo a vedere i 7 consigli fondamentali per iniziare a costruire, in maniera del tutto autonoma, la tua pensione anticipata.

Chi siamo?

Noi del MIPAI abbiamo scelto di raggiungere il pensionamento anticipato indipendente, attraverso una strategia chiara e precisa, gli strumenti giusti e un modello vincente.
La filosofia MIPAI consiste proprio nel prendere in mano la propria situazione finanziaria e la propria vita, andando a costruire una pensione indipendente in maniera autonoma e creando una garanzia per il proprio futuro.

In questo articolo andiamo a vedere le 7 regole che stanno alla base della filosofia MIPAI e che ci accompagnano nel raggiungimento dei nostri obbiettivi.

Dove nasce il bisogno di crearsi la propria pensione anticipata?

A 50 anni magari vorresti smettere di lavorare, o magari il tuo lavoro ti piace ma non vuoi dipendere solo da quello per vivere, o ancora vorresti allentare i ritmi e soprattutto sapere che non dovrai continuare a lavorare altri 15/20 anni, senza neppure la garanzia di arrivare ad un futuro stabile e sicuro.

Sempre più persone, dopo aver capito di non poter più contare sull’INPS, hanno cercato delle soluzioni alternative. Qualche piano d’accumulo, qualche proposta di un broker, fondi pensione alternativi, e via dicendo.

Se anche tu sei tra questi, vuol dire che hai già cercato modi per prendere in mano la tua situazione economica, ma probabilmente ti sarai anche già accorto che queste opzioni sono davvero poco soddisfacenti. Offrono un interesse e un guadagno così basso, dei vincoli così rigidi, che il sacrificio del risparmio non è praticamente ripagato.

Vedendo questa realtà ti sarai chiesto: esiste una soluzione alternativa all’INPS che porti anche grandi risultati e guadagni nel tempo?

Nel video in calce, Massimiliano Acerra, fondatore del MIPAI e primo a portare in Italia il concetto di pensione autofinanziata e indipendente, ci racconta come ha creato la sua pensione anticipata, come ha smesso di lavorare a 46 anni e quali sono i migliori consigli per chi vuole iniziare questo percorso a 50 anni.

I 7 consigli per iniziare al meglio

Ecco i consigli che Massimiliano dà alle persone che hanno circa 50 anni e che vogliono iniziare a costruire la propria pensione anticipata:

  1. Lascia stare i sistemi alternativi classici.
    Assicurazioni, investimenti tramite consulenti bancari, fondi postali, ecc.
    Hai mai sentito qualcuno dire di essere andato in pensione grazie al piano di accumulo del consulente di banca? No.
    L’unico vero modo di raggiungere la pensione anticipata indipendente è attraverso la gestione autonoma del proprio investimento, dove sei tu stesso a fare i tuoi interessi!
  2. Capisci il tuo punto di partenza.
    Sia a livello di patrimonio personale, che di capacità di risparmio e investimento, e altro. Per poter costruire un piano concreto ed efficace bisogna capire bene il punto di partenza e quali sono le risorse disponibili per iniziare.
    Ogni grande percorso inizia da un primo passo, questo va fatto nel modo migliore.
  3. Espandi la tua apertura mentale.
    Prendi in considerazione cose che non hai mai fatto. Se oggi non hai raggiunto dei risultati significativi significa che le tue intenzioni erano buone, ma il sistema che hai usato probabilmente non era corretto. Crea il sistema vincente e non perdente. Non guadagno/spesa, ma guadagno/creazione di asset di crescita.
    Per avere cose mai avuteoccorre fare cose mai fatte” Thomas Jefferson
  4. Crea un piano da seguire.
    Calcola il tuo futuro e fai un piano. Le aziende raggiungono risultati perché li hanno pianificati. Fai un piano di pensionamento e perseguilo per il tempo necessario senza esitazioni, ti porterà dei risultati che neppure immagini.
  5. Punta ad aumentare il tuo Cash flow mensile.
    Ovvero cerca di aumentare il tuo flusso di cassa, quello che resta dei tuoi guadagni una volta sottratte tutte le spese. Questo puoi farlo aumentando i tuoi guadagni e/o ottimizzando le tue spese. Valuta entrambe queste alternative e ricorda: è più facile risparmiare un euro che guadagnarlo.
  6. Fai un piano di investimento dedicato alla pensione.
    La creazione della tua pensione anticipata va fatta attraverso degli investimenti protetti, dedicati al pensionamento, non attraverso investimenti ad alto rischio, trading o altre metodologie dal risultato incerto, ma attraverso investimenti a lungo termine, da risultato quasi assicurato.
  7. Ascolta solo chi ha raggiunto i risultati che desideri.
    Non ascoltare chi non ha raggiunto i risultati a cui tu ambisci, li hai già ascoltati troppo e con scarsi risultati.
    La maggior parte di queste persone non parla per esperienza personale, ma sempre e solo per opinioni o sentito dire, e in questo modo rimangono intrappolati nella propria situazione e cercano di tenere intrappolato anche te!
    Ascolta solo chi ha già ottenuto risultati concreti e ti parla per esperienza e non per opinione!

In questa maniera arriverai certamente al risultato.

Da solo, senza intermediari che non fanno i tuoi interessi, senza eccessive spese e commissioni, in maniera totalmente controllata da te e lascerai inoltre una grande eredità ai figli in fatto di finanze e competenze. Potrai arrivare allo stesso risultato di Massimiliano Acerra e di altre persone che hanno scelto di perseguire l’obbiettivo della pensione anticipata attraverso i metodi del MIPAI.

Come creo la mia pensione anticipata indipendente?

Noi del MIPAI utilizziamo il metodo nr. 1° in Italia per la creazione di una pensione anticipata indipendente e offriamo servizi di assistenza ai tuoi investimenti.

Tramite il form qui sotto, puoi prenotare una chiamata con un allenatore MIPAI che ti spiegherà meglio cosa facciamo e, soprattutto, ti mostrerà nel dettaglio cosa puoi ottenere investendo in maniera efficace nel tuo fondo vitalizio dedicato al pensionamento anticipato indipendente.

https://youtu.be/YoLFWnRuJUU
0 0 vote
Article Rating

Unisciti alle migliaia di persone che hanno scoperto come creare e raggiungere la propria Pensione Autofinanziata Indipendente.

Prenota una chiamata con un Allenatore MIPAI e richiedi il tuo piano gratuito di pensionamento personalizzato.

Grazie a questo piano e all'aiuto dell'Allenatore scoprirai quale risultato puoi raggiungere, come ed in quanto tempo.

Ogni grande obiettivo inizia sempre con il primo passo!

COS’È IL MIPAI?

Il MIPAI 
(Movimento internazionale per la pensione anticipata indipendente) 
è il primo ed unico movimento di persone che hanno un obiettivo ben preciso:

“raggiungere la pensione in pochi anni, in maniera autofinanziata e indipendente, senza INPS, assicurazioni o altri intermediari.”

L’unica vera alternativa alla pensione statale INPS, per raggiungere la pensione in maniera anticipata e con molti più soldi.

Articoli Recenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x