Fingere di essere ricco te lo farà diventare?

Quante volte abbiamo sentito un Mental Coach o un Financial Coach incitare a fare “la bella vita” subito?
Abituarsi alla ricchezza prima di possederla dovrebbe aiutarti ad entrare nell’ottica di diventare ricco, per poterti poi permettere effettivamente quello stile di vita. Ma è la strada giusta?

Ecco la triste verità…

Chi siamo?

Noi del MIPAI aiutiamo le persone a raggiungere il pensionamento anticipato in maniera autofinanziata, attraverso strategie chiare e precise, percorsi e consulenze mirate.

Il metodo MIPAI consiste proprio nel prendere in mano la propria situazione finanziaria e la propria vita, andando a costruire una pensione indipendente in maniera autonoma e creando una garanzia per il proprio futuro.

In questo articolo sfatiamo un mito che si sente spesso dire da diversi “Guru della crescita ”, quello di abituarsi alla ricchezza, alla “bella vita”, prima di potersela realmente permettere.

Abituarsi alla ricchezza.

Li vedi sfilare come dei clown da palcoscenico. Sul web e sui social impazzano.

Orami il Web è pieno zeppo di questi “Guru” della vita e della crescita, che spesso incitano a fare la “bella vita”, dicendo che per diventare ricchi bisogna prima abituarsi alla ricchezza.

Devi prima iniziare a fare cose da ricco, anche se non hai il becco di un quattrino, perché in questo modo setterai la tua mentalità in modo da facilitarti il raggiungimento della ricchezza, perché vorrai mantenere quello stile di vita che ancora non puoi permetterti.

E quando raggiungerai effettivamente quella ricchezza, ci sarai anche già abituato, non sarà uno stravolgimento della tua vita.

Ora, la domanda sorge spontanea.

“È davvero così come dicono? Basta semplicemente abituarsi alla ricchezza?”

Scopriamo finalmente la verità, che probabilmente sarà più triste di quello che pensavi e di quello che ti hanno fatto percepire.

È solo questione di Marketing.

Una delle strategie di marketing più in voga è il Lifestyle, o meglio, il far vedere uno stile di vita che va ben oltre il lusso più sfrenato: maestosi resort e grandi ricchezze, prima classe, la frequentazione dei migliori ristoranti e locali di lusso, auto fiammanti. Oltre che costosissimi orologi, vestiti firmati, ville con piscine e tutto quello che più potresti desiderare.

L’intento puro è quello di ostentare ricchezze per far vedere alle persone come si può e come si dovrebbe vivere.

Il cosiddetto “segreto” che insegnano negli eventi formativi e che spingono questi signori a presentarsi in questa maniera è il seguente:

“fagli vedere la vita che loro vorrebbero fare…”

Ma facci caso: chi millanta questa vita, solitamente è un venditore diretto di qualcosa, prodotto o servizio che sia.
Mai un altro soggetto, ad esempio, un dipendente di un’azienda ben pagato.

Ti sei chiesto il perché?

Questi soggetti ti mettono dinanzi una strategia da seguire:

non puoi diventare ricco se non lo sei prima nella tua mente.

Quindi fin da subito non ti far problemi di spese, inizia a frequentare grandi ristoranti, situazioni di ricchezza, abituati e non farti problemi a spendere.

Perché?

Perché la ricchezza attira ricchezza.

Giusto? È così che dicono?

Poi, casualmente, una delle cose in cui più devi spendere è uno dei loro programmi.

Ma fa parte del tuo percorso di ricchezza, del tuo processo, così dicono (Ti abitui a spendere tanto per tutto e quindi puoi spendere tanto anche per i loro programmi da comprare).

In realtà, fa parte del LORO processo di arricchimento.

Cos’è la vera ricchezza?

Ma veniamo a te e a noi.

Questa strategia di marketing ti orienta sul fatto che la vita da perseguire sia quella di un normale milionario e ti viene insinuato nella mente, in maniera indiretta, che sia la giusta strada da seguire.

L’unica per vivere nell’abbondanza assoluta. E molti perdono la testa.

Capitò anche a me alcuni anni fa.

Ma ti faccio una domanda:

È quello che vuoi e che faresti veramente?

Una volta che hai dato questa importantissima risposta, nella tua testa, iniziamo a valutare i risultati.

Da sempre e con una statistica del 100% dei casi, chi inizia a fare il nababbo prima del tempo e prima di aver iniziato a generare super fatturati, finisce male in breve tempo.

Chi ti ha promosso questa vita, ha fatto il suo e ti ha fatto spendere ciò che voleva, ma solitamente la tua vita cambia in peggio.

L’iniziare a fare il ricco prima del tempo, aggrappandosi alla famosa “legge dell’attrazione”, non ha mai funzionato e non funzionerà mai.

Funziona piuttosto fare una crescita graduale, se davvero ambisci alla ricchezza.

Non seguire falsi miti orientati a venderti sogni per realizzare quelli di chi te li ha venduti.

Orientati sulla realtà.

Per vivere la vita che vorresti, impegnati per raggiungerla e sii realistico.
Se devi aumentare il tenore di vita, fallo gradatamente, durante la crescita (se questa avviene), oppure alla fine di un processo.

Inoltre, se persegui una certa filosofia di vita, come quella del MIPAI, non credo che successivamente avrai tanto bisogno di millantare le tue ricchezze.

Questi sogni di “farlo prima” e anche se ancora non hai nulla, ha portato migliaia di persone alla rovina.

Ecco la realtà.

Non serve a nulla vantarsi dei propri successi e mostrarli al mondo, acquistando oggetti symbol come auto di lusso, orologi e vestiti marchiati.

Concentrati sul lavoro, sul tuo processo e soprattutto su ciò che TU vuoi veramente (ritorna ancora la domanda di prima… è quello che vuoi? Forse vuoi soltanto vivere meglio, ed essere più sereno e felice, senza lussi esagerati).

Mantieni quindi uno stile di vita logico e funzionale al momento, NON AL SOGNO EFFIMERO INSINUATO DA ALTRI.

Fallo fino a quando le tue entrate mensili non saranno un buon multiplo delle tue spese.

Individua la VERA ricchezza.

Pensa che Warren Buffet, uno fra gli uomini più ricchi del mondo, vive ancora nella sua prima casa.

Sei veramente sicuro che l’obiettivo sia comprare quell’orologio da 25.000,00 €? O forse il tuo obiettivo di esistenza vera è un altro?

Ma anche se fosse quello, se fosse la pura ricchezza materiale il tuo obiettivo, comunque la strategia da seguire è il “passo a passo logico”, non iniziare a spendere e spandere come se tu fossi già ricco.

Questo ti porterà solo a prosciugare le tue tasche ed avvilirti per il fallimento del tuo sogno.

In più: quelle persone davvero, ma DAVVERO, ricche, le vedi millantare soldi, macchine e gioielli?

Guardale bene. Ne hanno, ma non le ostentano, non se ne vantano come gli altri. Non ti fanno notare che le hanno. Ci hai mai fatto caso?

Il “fartelo notare” è onere solamente dei piccoli venditori.

I veri ricchi hanno auto e vestiti istituzionali, certo, ma non li vedi di certo sui social millantare ricchezze, anzi… loro cercano di nasconderne una grande parte.

Chi ostenta spesso lo fa perché in verità non ne ha molti, ma deve far pensare il contrario, per crearti questo simbolo mentale.

E anche se ne ha, deve creare in te l’approccio mentale alla spesa facile: “perché un ricco non si fa problemi”.

È una strategia classica. E spero che finalmente le persone lo abbiano compreso.

Chi è davvero ricco, non si mostra, non millanta esagerazioni, le vive e basta. In silenzio.

Rifletti.

Quindi, Qual è la strada?

Vivi nell’essenza vera, comprendi la tua.

“Allinea te stesso, ritrova ancora la tua vera essenza fuori dai condizionamenti di massa, per VIVERE davvero”.

Massimiliano Acerra
Allenatore MIPAI

Come possiamo aiutarti noi del MIPAI?

Noi del MIPAI utilizziamo il metodo nr. 1° in Italia per la creazione di una pensione anticipata indipendente. Offriamo servizi di assistenza e programmi specializzati e protetti per raggiungere il tuo pensionamento in autonomia.

Tramite le nostre strategie di investimento ti insegneremo a gestire con la massima efficienza e sicurezza il tuo piano pensione, per arrivare a costruire la tua pensione anticipata, con metodologie capaci di massimizzare i risultati e proteggere il tuo patrimonio nei casi di storno dei mercati o di crisi economico-finanziarie.

I risultati dei nostri fondi e portafogli vengono pubblicati ogni mese nelle nostre dirette con i risultati storici correlati.

Tramite il form qui sotto, puoi prenotare una chiamata con un allenatore MIPAI che ti spiegherà meglio cosa facciamo e, soprattutto, ti mostrerà nel dettaglio cosa puoi ottenere creando in maniera efficace e autonoma il tuo fondo vitalizio dedicato al pensionamento.

0 0 vote
Article Rating

Unisciti alle migliaia di persone che hanno scoperto come creare e raggiungere la propria Pensione Autofinanziata Indipendente.

Prenota una chiamata con un Allenatore MIPAI e richiedi il tuo piano gratuito di pensionamento personalizzato.

Grazie a questo piano e all'aiuto dell'Allenatore scoprirai quale risultato puoi raggiungere, come ed in quanto tempo.

Ogni grande obiettivo inizia sempre con il primo passo!

COS’È IL MIPAI?

Il MIPAI 
(Movimento internazionale per la pensione anticipata indipendente) 
è il primo ed unico movimento di persone che hanno un obiettivo ben preciso:

“raggiungere la pensione in pochi anni, in maniera autofinanziata e indipendente, senza INPS, assicurazioni o altri intermediari.”

L’unica vera alternativa alla pensione statale INPS, per raggiungere la pensione in maniera anticipata e con molti più soldi.

Articoli Recenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x