I 7 COMPORTAMENTI CHE LOGORANO INCESSANTEMENTE LA TUA RELAZIONE SENTIMENTALE!!

Oggi affrontiamo il Primo di questi comportamenti che compromettono la serenità della tua relazione sentimentale. Si tratta di un fattore culturale impercettibile di cui nessuno si rende conto e che se non viene eliminato per tempo compromette spesso irrimediabilmente una relazione: LA PROMESSA DI AMORE ETERNO. Può essere più deleteria di quanto tu possa minimamente immaginare…

Quante volte hai pronunciato, ed hai sentito pronunciare dal tuo lui o dalla tua lei frasi del genere: “Ti amerò per sempre…, Non ti lascerò mai…, ti starò per sempre vicino…, Sei l’uomo o la donna della mia vita… ” !

Io le sento continuamente, giorno per giorno e ti confesso che, in passato, anche io le ho pronunciate con ardore e convincimento.

Successivamente, tutte le relazioni sono andate male.

Quindi non sei un alieno se anche tu le hai esposte.

Tutti pronunciamo queste frasi in maniera automatica! Ti sei mai chiesto perché lo fanno tutti?

Semplice! Perchè in quel momento ti sembra la cosa migliore da dire, la più romantica, la più rassicurante per il tuo partner, o semplicemente perché rispondono ad un tuo bisogno inconscio di amare qualcuno od essere amato. E sai che per l’altro vige la medesima regola.

Partiamo da una verità di cui quasi nessuno è consapevole.

Noi amiamo in base al modello educativo che i nostri genitori hanno adottato ed esercitato in famiglia e che è stato impartito loro dai tuoi nonni.

Dalla prima fidanzatina adolescenziale sino all’ultima relazione, applichiamo una serie di comportamenti inconsci che abbiamo appreso attraverso il modello genitoriale che ci ha educati.

Bhe starai pensando: “Hai scoperto l’acqua calda Giò!”

Hai ragione! Eppure questa verità, che riteniamo assodata, la dimentichiamo sempre quando gestiamo la nostra relazione sentimentale.

Se poi ci aggiungi gli altri 6 elementi che logorano il tuo rapporto ( di cui parleremo nei prossimi articoli), puoi capire come la mannaia sia pronta a colpire l’esile linea di rapporto che vi lega.

Da questo momento ti rivelerò questi 7 comportamenti nocivi per te e per la tua relazione consegnandoti, gioco forza, la soluzione per disinnescarli.

Partendo dal primo elemento.

Voglio però metterti in guardia dal fatto che continuare questa lettura ti mette di fronte anche ad una eventualità che devi essere disposto ad accettare senza esitazione.

Ovvero: il fatto che la tua relazione possa essere già irrimediabilmente compromessa senza che tu ne sia ancora cosciente.

Se pensi quindi di non essere pronto a tale eventualità, smetti di leggere queste righe, riprendendole quando ti sentirai predisposto ad accettare anche questa opzione.

ATTENZIONE! non è detto che debba verificarsi obbligatoriamente un distacco, ma è possibile che si verifichi… e dopo questa lettura, avrai le nozioni e la consapevolezza per aggiustare il tiro e chiarirti con il tuo partner.

Detto ciò, se nella tua relazione ripeti spesso a te stesso o al tuo partner frasi del tipo: “Cosi non possiamo andare avanti, discutiamo sempre, non ce la faccio più, la nostra storia è diventata un continuo litigio.. ecc…” questo è l’articolo che fa per te perché scoprirai i 7 comportamenti che hanno portato, o stanno portando, la tua storia d’amore allo schianto.

Tieni in considerazione un fattore che influenza molto il tuo comportamento e quello del tuo partner: il contesto sociale e culturale-religioso nel quale è cresciuto.

Affrontiamo adesso il contesto culturale che ci influenza:

Siamo sempre stati indottrinati, influenzati e giudicati da ideologie religiose e culturali che decidono cosa è giusto per noi, senza tenere conto che, SOLO NOI, nel nostro profondo, sappiamo cosa lo è.

Hai mai sentito pronunciare a tuo padre o tua madre: “Quando metterai la testa a posto e ti trovi una ragazza da sposare? Guarda che i figli si fanno mentre si è giovani..”

RIFLETTIAMO: …è possibile che tu in quel preciso momento non ti senta pronto oppure che abbia altre priorità? E se così fosse perché la tua decisione deve essere giudicata rispetto a quella di altri che hanno deciso in altra maniera di vivere la loro vita sentimentale?

Ecco che si innesta quel “loop” subdolo ed inconsapevole nella nostra testa per cui: “devo sbrigarmi a trovare l’anima gemella…, tutti si sposano e quindi è giusto che lo faccia anche io…, mi devo creare una famiglia. Poco importa se non sono ancora pronto..”

Questo meccanismo spesso ci porta a mettere da parte quello che realmente cerchiamo in una persona e ad accontentarci di chi abbiamo accanto, perché il tempo incalza ed abbiamo paura di ricominciare da capo nella conoscenza di un’altra persona, e questo comporterebbe un giudizio negativo degli altri.

E non è finita qui!

Ragioniamo adesso sul contesto CULTURALE-RELIGIOSO per nulla secondario a quello sociale.

Nessuno abdica (..soprattutto nelle apparenze ) a tutti quei “dictat” mistici che inzuppano la nostra mente fino ad allora immacolata, che in maniera lenta ed inesorabile assorbe tutti quei luoghi comuni e consuetudini che ci vorrebbero tutti uguali.

L’aspetto culturale-religioso incide molto sull’approccio che due persone adottano nel condividersi all’interno della relazione. Per questo dedicherò un intero articolo su questa argomento.

Adesso sono io che ti chiedo di farmi una promessa.

Non è vincolante come quella matrimoniale .

Se l’accetti devi mantenerla a tutti i costi.

NON PROMETTERE AL TUO PARTNER NULLA CHE TU NON SEI SICURO DI POTER MANTENERE!

IMPORTANTE: quello di cui non ti rendi conto è che stai facendo una promessa che non sei sicuro di poter mantenere!

STAI MENTENDO NON SAPENDO DI MENTIRE!

Si tratta di una condotta ripetitiva della massa, che viene applicata inconsciamente, senza pensare quali potranno essere le conseguenze di tali frasi nella mente e nelle scelte del nostro partner.

Sono frasi talmente grandi e talmente vincolanti, che l’altra persona costruisce la sua vita in funzione di ciò che gli hai promesso.

Ma… su quali basi hai pronunciato la tua promessa di amore eterno?

Probabilmente radicandole su basi talmente instabili e poco prevedibili, che rischiano di deludere il tuo lui o la tua lei se non ci saranno gli elementi per mantenerla.

Come puoi avere la presunzione di sapere che quella persona voglia stare al tuo fianco o semplicemente che tu la voglia accanto anche tra 5, 10, 20 anni, una volta che la fase di innamoramento iniziale sarà meno travolgente?

Come fai a prevedere tutto ciò?

Come puoi promettere che ci sarai sempre e comunque, se non sai cosa ti riserverà il domani?

Tu, che magari non conosci domani, prometti che i tuoi sentimenti per lei o lui rimarranno immutati per sempre.

Le parole sono fondamentali e pesano come macigni in una relazione e devi metterti in testa che il significato che dai tu alla parola “sempre” potrebbe essere differente da quello che invece intende l’altra persona.

Non per ultimo devi considerare che, anche il partner ragionerà secondo propri stereotipi e convinzioni radicati nella propria mente, interpretando la parola “per sempre” in base al sistema imposto di credenze, universalmente giusto per tutti.

Magari tu con la parola “sempre” intendi dire “quando tu ne hai bisogno”, invece per l’altra persona la parola “sempre” vuol dire semplicemente “sempre, a qualsiasi ora del giorno e della notte, quando è da sola, quando sarà in compagnia di amici, ecc..

Quello che devi fare è quindi soltanto una cosa:

Smetti di fare promesse che non sai se potrai mantenere!

Inizia a cambiare il tuo approccio: “Ti amo, adesso”, o semplicemente “ti amo”, non perché sei cinico, ma semplicemente perché il futuro non puoi prevederlo!

È necessario essere onesti con se stessi e con l’altra persona! Un approccio più realistico e meno illusorio, sicuramente darà un’impronta paradossalmente più stabile, consapevole e più serena alla coppia.

Permettendoti di vivere con serenità il momento, il “qui ed ora” che è l’unica certezza che hai.

Il prossimo comportamento che ti svelerò è molto frequente, se non sempre presente, all’inizio di ogni conoscenza amorosa.

ATTENTO: È in agguato per tutto il primo anno del rapporto!

Lo scopriremo al prossimo articolo della nostra rubrica AMORE CONSAPEVOLE.
Ti aspetto.

0 0 vote
Article Rating

Unisciti alle migliaia di persone che hanno scoperto come creare e raggiungere la propria Pensione Autofinanziata Indipendente.

Prenota una chiamata con un Allenatore MIPAI e richiedi il tuo piano gratuito di pensionamento personalizzato.

Grazie a questo piano e all'aiuto dell'Allenatore scoprirai quale risultato puoi raggiungere, come ed in quanto tempo.

Ogni grande obiettivo inizia sempre con il primo passo!

COS’É IL MIPAI

Il MIPAI (Movimento internazionale per la pensione anticipata indipendente) è il primo ed unico movimento di persone che hanno un obiettivo ben preciso:

“raggiungere la pensione in pochi anni, in maniera autofinanziata e indipendente, senza inps, assicurazioni o altri intermediari.”

L’unica alternativa concreta all’Inps per raggiungere la pensione in maniera anticipata e con molti più soldi.

Post Recenti

I migliori broker per investire

Per iniziare ad investire o per creare il tuo piano di accumulo, che ti porterà alla tua pensione anticipata indipendente, avrai necessariamente bisogno della giusta

Read More »

Post Popolari

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x