Perchè la tua strategia finanziaria non ha funzionato?

Perchè la tua strategia finanziaria non funziona mai? Perchè ad altri funziona sempre? Quali sono i segreti?
Le persone sono varie, lo sappiamo, ognuno la propria mentalità, il proprio carattere, le proprie abitudini, le proprie passioni, le proprie idee sul lavoro, sentimenti, hobby, politica, religione.
Tutti diversi… Ma allo stesso tempo, tutti maledettamente uguali e con una caratteristica comune che le porta all’insuccesso.

Esattamente lo stesso motivo che ha portato me stesso all’insuccesso nei miei primi 38 anni.

Sempre lo stesso motivo. Una cancrena.

E’ ora di vederla insieme e di smembrarla.

Io l’ho fatto con fatica, ora potrebbe toccare a te.

Siamo perduti in un mondo spesso sordo che va avanti anche senza di noi.

Ecco la verità.

E siamo tutti orientati e portati a trovare nuove soluzioni per vivere e gioire del nostro tempo.

Ma vedo delle repliche di ciò che ero io un tempo.

Persone che provano con un’attività, poi mollano, saltano alla seconda che pare più allettante, per mollarla al primo ostacolo.
Altri che perseguono un obiettivo, poi si smontano, passano a un altro e ad un altro ancora..

E medesima cosa nella vita personale, o in quella sentimentale dove si balzella all’impazzata alla ricerca del grande sogno che non arriva mai.

Saltare di palo in frasca come il ballo di un canguro che spicca il suo balzo senza una precisa meta..

O .. forse no, forse il canguro, almeno lui, ce l’ha una meta.

Sicuramente molto più di noi.

Ed eccoci al punto.

Le lezioni di vita migliori le ho avute dalle grandissime aziende, le multinazionali che seguo sui mercati finanziari con i miei metodi.

E loro hanno una caratteristica precisa che emerge in maniera potente.

Hanno migliaia di filiali nel mondo, e con mesi di anticipo, a volte anni, segnalano già quello che sarà il loro fatturato, le vendite, la crescita, sgarrando veramente di centesimi.

Mentre noi siamo perduti tra quattro conti, due bollette, tante indecisioni e balzelli da un fosso all’altro.

Qual è la diversità che contraddistingue queste due entità?

Le multinazionali, in conclusione, sono enti inanimati, guidati da persone.

Ed ecco la diversità, ecco il segreto, ecco cosa c’era da capire, ecco il punto.

LORO HANNO UN PIANO.

E lo portano avanti nel tempo.

Contro flussi contrari, onde, cali e ritorni, esaltazioni e ribassi.

Chi ha un piano e lo struttura, ha un obiettivo che non lo fa fermare mai, perché ha già preso in considerazione che per arrivare alla meta deve transitare attraverso una serie di ostacoli.

E non si ferma al primo ostacolo per balzare alla nuova opportunità che sembra vincente, o alla nuova ragazza che ti fa sognare sentimentalmente o al nuovo lavoro che ti fa vedere l’oro nei risvolti dei tuoi sogni.

Ciò che manca alle persone è un vero faro nella propria vita.
Fino ad oggi mancava la filosofia MIPAI, un patto, un viaggio rivolto ad un obiettivo.

Una volta ero allineato come gli altri.. i miei amici dicevano “io vivo alla giornata”, vantandosi di tali considerazioni.

E io stringevo la mano a questi grandi interpretatori della vita, ritenendo che fosse la strada giusta.  L’esempio da seguire.

Ottimo stile di vita: guardo davanti ad un palmo di naso senza un reale orientamento, sperando che il giorno dopo piova da chissà quale direzione la soluzione della svolta.

Una sorpresa che molti attendono per la vita intera e che non arriverà mai.

Mentre dall’altro lato.. c’è chi ha un obiettivo e lavora ogni giorno per raggiungerlo.
Come tutti i consociati MIPAI.

 

ATTENTO. Non è una frase fatta e prestampata emersa da lati motivazionali della formazione moderna.

E’ una frase che si dice ai corsi di formazione, ma senza dargli il senso che veramente ha.

Quando salti di palo in frasca cercando la soluzione, nel lavoro, nella vita, nella sezione sentimentale, nel business, il motivo è sempre uno.

Non hai una direzione.

Stai sperando che qualcosa avvenga e che da domani prima o poi la fortuna baci anche te.

Mentre avere la meta da raggiungere, che hai orientato e strutturato bene, ti salva da tutto.

Proprio come una grande azienda.

Loro sanno che per diventare una multinazionale impiegheranno un impegno ed un piano lungo qualche mese o qualche anno. E se il piano lo hanno strutturato a tre anni, hanno inserito degli obiettivi intermedi da raggiungere.

Se le cose vanno male per un periodo limitato, cambiano la strategia, perché è normale avere ostacoli in un percorso di crescita con obiettivo strutturato nel tempo.

Se vuoi correre le olimpiadi, sai che ti devi allenare al massimo per 4 anni. E non salti di palo in frasca.

Se ti vuoi sposare con la tua dolce donzella e strutturare prima del matrimonio la casa, i mobili, i preparativi, il lavoro che vi darà da vivere, parti oggi per raggiungere questo obiettivo tra due anni.

E non ti fermi al primo ostacolo.. solo perché hai la luce davanti che ti da la direzione.

Se vuoi strutturare un’azienda che venda prodotti in tutta europa, parti dalla bottega, sapendo che dovrai creare operazioni di marketing e sviluppo lunghe nel tempo, apertura di nuove filiali, per arrivare all’internazionalizzazione dopo tre anni.

E se in quei tre anni calano le vendite.. non cambi business, come non cambi fidanzata, come non cambi lavoro se hai una luce dinnanzi che ti da la direzione.

Chi ha avuto quella luce ha raggiunto i risultati.

Guarda la biografia dei grandi. Vedrai che in ogni settore in cui si sono sviluppati, hanno sputato il sangue per anni, anni dove metti tanto impegno con pochi risultati.

Quelli li hai strutturati nel tempo.

Chi non ha quella luce davanti a se.. salta di palo in frasca.

Nel mondo che corre, vogliamo tutto veloce e a portata di mano e dimentichiamo che i miracoli in 6 giorni li fa solo il signore, o al massimo.. “il gatto e la volpe”

E tu?

Come sei messo/a?

Salti di palo in frasca vivendo alla giornata con tante speranze?

La vita è al 100% il frutto dei passi che abbiamo messo in atto finora.

Quindi sei libero di scegliere.

Cosa ho fatto io?

Ti dico il mio orientamento affinchè possa essere un esempio dal quale prendere eventuale spunto.

Prendi il controllo.

Vivere alla giornata?

Non funziona, perché deleghi il controllo al fato, alla fortuna.

Sperare? Peggio ancora.

Tutto quello che tu deleghi a qualcun altro che non sia tu, si avvererà solo su volontà di quel soggetto.. e se si tratta della fortuna andrai incontro ad un calcolo di probabilità statistica alla quale ho deciso di non mettere più in mano la mia vita.

Scegli la tua luce e pianificala.

E nei momenti più bui, alza la testa e guarda sempre quella luce.

La direzione è tutto.
Metti davanti ai tuoi occhi SEMPRE le 10 regole del PATTO MIPAI. Stampale, portale con te.

Nelle righe sopra avrai riconosciuto i comportamenti di migliaia di persone e forse anche le tue.
E sono proprio quei passi che escono dai punti della nostra filosofia, che vogliamo perseguire fino al raggiungimento del nostro obiettivo. La pensione anticipata indipendente.
Oggi il piano da seguire lo hai anche tu.

Brindo alla bellezza del tuo percorso.
Massimiliano Acerra per il MIPAI.

0 0 vote
Article Rating

Unisciti alle migliaia di persone che hanno scoperto come creare e raggiungere la propria Pensione Autofinanziata Indipendente.

Prenota una chiamata con un Allenatore MIPAI e richiedi il tuo piano gratuito di pensionamento personalizzato.

Grazie a questo piano e all'aiuto dell'Allenatore scoprirai quale risultato puoi raggiungere, come ed in quanto tempo.

Ogni grande obiettivo inizia sempre con il primo passo!

COS’É IL MIPAI

Il MIPAI (Movimento internazionale per la pensione anticipata indipendente) è il primo ed unico movimento di persone che hanno un obiettivo ben preciso:

“raggiungere la pensione in pochi anni, in maniera autofinanziata e indipendente, senza inps, assicurazioni o altri intermediari.”

L’unica alternativa concreta all’Inps per raggiungere la pensione in maniera anticipata e con molti più soldi.

Post Recenti

Post Popolari

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x