Il vero e unico motivo per cui le cose non ti sono andate bene. Mentre ad altri si…

sconfitta perseveranza mipai

Ho trascorso gli ultimi anni a comprendere quale fosse il segreto del successo di alcuni soggetti famosi che hanno raggiunto grandi risultati e grandi soddisfazioni personali. Di coloro che hanno raggiunto la loro felicità spesso partendo da zero e perche altri non hanno avuto successo.

Ed ho scoperto una cosa che ti lascerà sconvolto così come ha sconvolto me….

Voglio farti una domanda precisa oggi, una domanda che ti farà riflettere e che racchiude una grande verità che chiunque dovrebbe conoscere.

Certamente nel tuo cammino avrai fatto una serie di errori, forse nell’ambito lavorativo, forse nel professionale, forse negli investimenti, forse nell’ambito relazionale.

Ma la domanda più importante che voglio porti oggi è: “dopo cosa hai fatto?”

Dopo quel grande errore, dopo quella delusione così imponente, dopo aver perso dei soldi o un amore, o una grande opportunità, o dopo semplicemente NON aver preso una decisione che dopo si è rivelata importante… oppure dopo aver scelto una strada che dopo si è rivelata essere quella sbagliata..

Tu che cosa hai fatto? Come hai reagito?

Ho trascorso gli ultimi anni a comprendere quale fosse il segreto del successo di alcuni soggetti famosi che hanno raggiunto grandi risultati e grandi soddisfazioni personali, hanno raggiunto la loro felicità in vari ambiti della vita, che sia personale o professionale, spesso partendo da zero.

Ed ho scoperto una cosa che ti lascerà sconvolto così come ha sconvolto me.

Qualcuno penserà: “sono persone di successo, gente che ha idee superiori, ha potere, soldi, oppure gente che ha raggiunto il successo e quindi ogni cosa che progetta, ne seguono sempre successi perché ha doti che non tutti hanno”.

Questo può essere il pensiero comune alla massa che anche io avevo fino a non molto tempo fa.

Poi qualcosa è cambiato.

Ho letto molte biografie e storie di grandi soggetti, di personaggi che hanno raggiunto grandi risultati.

Si, GRANDI RISULTATI. Proprio quelli che saltano all’occhio alla massa.

Forse.. SOLO quelli.

Ma in realtà se vai a leggere le storie dei più grandi uomini di successo, ciò che si nota è un qualcosa di totalmente diverso.

Tanti progetti lasciati, tanti pianti, tanti fallimenti, tanti momenti in cui avrebbero voluto dire “basta, basta così..”. Insomma, tante lacrime versate sul campo di battaglia.

Tante sconfitte. Una media molto più alta delle vittorie. I progetti andati male sono molti di più di quelli che sono andati bene.

Praticamente in tutti i casi che ho studiato e in tutte le persone di successo che ho visionato e che tu stesso puoi visionare, i progetti e i sogni vincenti sono una forte minoranza rispetto a quelli vincenti.

Poi chiaramente il progetto di successo ha un’imponenza mediatica che sommerge tutto il resto, anche perché semplicemente tutto il resto, essendo insuccessi, non sono menzionati né pubblicizzati né tantomeno conosciuti alla massa.

Ricordo la storia di Ray Kroc, il fondatore di MC Donald’s, il quale dopo mille progetti andati in fumo, afferma: questa volta DEVE andare bene, almeno questa deve andare bene…

Leggendo queste storie straordinarie, sembra quasi ritrovarsi dinnanzi ad un punto comune tra tutte.

Un campo di battaglia, dove solo i più perseveranti escono vincenti.

Nella vita, così come nella professione, nel business, così come nello sport.

Ho notato che non si è trattato quasi mai di soggetti migliori di altri, o con doti di chissà quale levatura.

Semplicemente avevano una caratteristica comune:

la modalità con la quale avevano reagito agli insuccessi.

Per questo compresi una cosa: le persone di successo non sono altro che quei soggetti che meglio di tutti riescono a ripartire dopo un insuccesso. Null’altro.

Niente dote, niente fortuna, niente di tutto ciò che si possa pensare.

Tutti gli altri sono soggetti, anche molto dotati e intelligenti, ma che semplicemente dinnanzi ad un insuccesso, hanno semplicemente pensato: “ho sbagliato una volta, adesso non farò più nulla di simile, mi hanno fregato una volta, adesso non mi fregano più…” e dietro a queste parole, hanno rinunciato.

Hanno rinunciato a riprovare sulla base di nuove conoscenze e competenze. E questo in ogni campo, nei sentimenti, nel lavoro, negli investimenti, nella professioni e negli affetti.

E tu? Tu che cosa hai fatto dinnanzi agli insuccessi naturali che avvengono a tutti nella vita? Ti sei forse arreso? Hai deposto le armi ed hai gettato la spugna con tanta dignità?

Se è così, forse è proprio in questo che devi andare a ricercare i motivi di una vita che non è arrivati li dove volevi.

EDWARD EGGLESTON affermava:

“Le persone perseveranti iniziano il loro successo dove gli altri terminano col loro fallimento.”

 

Ritengo che il più grande ingegno, il più grande genio di una persona sia insito proprio nella perseveranza.

La perseveranza è fondamentale e solo chi persevera nello stesso errore può ritenersi veramente sciocco.

E tu? Cosa farai oggi?

Cosa insegnerai ai tuoi figli?

Forse, come si voltano le spalle? O forse la migliore modalità per arrendersi meglio? Gli insegnerai come si perde con onore e si rinuncia per sempre? Come si getta la spugna?

Oggi forse, hai compreso una visione nuova, comprendila, approfondiscila e scoprirai le stesse cose che ho scoperto io.

E che forse, oggi, si può riprendere il cammino con una rinnovata consapevolezza.
Verso un obiettivo straordinario come quello che è la libertà personale.
E la libertà personale arriva quando arriva la pensione anticipata indipendente.

E sarà un bel cammino nel vivere.

Massimiliano Acerra

Allenatore Mipai.


Lascia un tuo commento in relazione al tema trattato. Dimmi un po… tu che cosa hai fatto dopo un fallimento?

VISIONA IL VIDEO CORRELATO:

IMPORTANTE: Mipai è il “movimento internazionale per il raggiungimento della pensione anticipata indipendente”.
Insieme mettiamo in atto il NOSTRO stile di vita, il nostro protocollo e i nostri metodi certificati ed “Evergreen” per raggiungere questo obiettivo con la serenità dell’anima.

ACCEDI al nostro mini-corso in 6 lezioni gratuite per comprendere ed attuare il sistema ed i protocolli MIPAI che portano tutti alla pensione anticipata indipendente.
Accedi al corso “MIPAI START IN ACTION”


Calcola la tua pensione anticipata indipendente con il calcolatore proprietario MIPAI.
Scopri in quanto tempo puoi raggiungerla!


Se non lo hai già fatto, accedi al canale Telegram MIPAI, per stare ancora più “vicini”. Con aggiornamenti e soprattutto audio, pensieri e parole del giorno. A sorpresa.

Accedi al canale You tube MIPAI. Condividiamo tutta la nostra evoluzione. E’ il canale principale dove visionare in video la nostra avventura, il nostro percorso.

Accedi al gruppo “MIPAI – Opportunità Vincenti” su Facebook dove lavoriamo insieme su tutti i metodi e le strategie e le alternative per creare una vita di rendite e grandi soddisfazioni. Per interagire.

PUOI FAR CONOSCERE I METODI E LA FILOSOFIA MIPAI AI TUOI AMICI FACENDO CIRCOLARE QUESTO REPORT.

PER DIVENTARE UN SOSTENITORE MIPAI, accedi qui.  Avrai accesso ai nostri percorsi di vita per raggiungere la pensione anticipata indipendente.

Per qualunque informazione o richiesta puoi scriverci o commentare.

Siamo e saremo sempre con te, nel cammino di vita verso la pensione anticipata indipendente.

0 0 vote
Article Rating

Unisciti alle migliaia di persone che hanno scoperto come creare e raggiungere la propria Pensione Autofinanziata Indipendente.

Prenota una chiamata con un Allenatore MIPAI e richiedi il tuo piano gratuito di pensionamento personalizzato.

Grazie a questo piano e all'aiuto dell'Allenatore scoprirai quale risultato puoi raggiungere, come ed in quanto tempo.

Ogni grande obiettivo inizia sempre con il primo passo!

COS’É IL MIPAI

Il MIPAI (Movimento internazionale per la pensione anticipata indipendente) è il primo ed unico movimento di persone che hanno un obiettivo ben preciso:

“raggiungere la pensione in pochi anni, in maniera autofinanziata e indipendente, senza inps, assicurazioni o altri intermediari.”

L’unica alternativa concreta all’Inps per raggiungere la pensione in maniera anticipata e con molti più soldi.

Post Recenti

I migliori broker per investire

Per iniziare ad investire o per creare il tuo piano di accumulo, che ti porterà alla tua pensione anticipata indipendente, avrai necessariamente bisogno della giusta

Read More »

Post Popolari

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x